IMG_0257

Qualche giorno fa Sony mi ha consegnato brevimano una PlayStation 4 in edizione limitata, realizzata per festeggiare il ventennale dalla nascita di un brand diventato vero e proprio sinonimo di videogiochi, al pari di altri grandi quali Nintendo e SEGA.
Ho letto di diverse polemiche sul tipo di distribuzione e assegnazione scelte, e non posso non concordare sul fatto che sarebbero potute essere gestite meglio perlomeno a livello di comunicazione. Ad ogni modo proprio in queste ore Sony Italia ha indicato due ulteriori modalità per ottenere questa console, dal mio punto di vista non esiste una soluzione in grado di accontentare chiunque e l'utente medio tende comunque a lamentarsi anche se viene dato tutto in asta di beneficenza o distribuito col sistema più democratico del mondo…forse non è nemmeno più tempo di edizioni limitate, dato il bacino di utenza potenziale così elevato.

Detto questo, quello che penso del brand di Sony l'ho espresso in un precedente post, la PlayStation 4 del ventesimo anniversario a nostra disposizione è la numero 5986 su 12.300 prodotte, e dal vivo è davvero un tuffo al cuore per gli appassionati e quelli che hanno vissuto le vicissitudini della console originale. Il logo è lo stesso così come i colori originali, la trama che la riveste è composta dai tasti iconici del pad DualShock.
A me piace un bel po', più della bianca, e dopo l'uso lavorativo entrerà a far parte della mia collezione, lasciando quella nera fissa in redazione.
Venderla è fuori discussione anche se indubbiamente i prezzi che girano fanno gola, ma andrebbe contro lo spirito di queste iniziative e allora non mi sarebbe nemmeno interessato ottenerne una.
La userò altresì come una console normale: nel momento in cui dovesse rompersi a livello software o di componentistica interna (perché per l'esterno farò MOLTA attenzione), oppure sopravvivere fino alla prossima generazione di console, se ci sarà, la metterò in una teca in bella mostra, perché è un pezzo assolutamente da collezione :)

Ecco il video dell’unboxing che ho realizzato (refresh della pagina se non va), se volete vedere com’è fatta nel dettaglio:

I commenti classici sono superati, se vuoi continuare la discussione scrivimi su Twitter: @Tanzen.