Ogni volta che vado in trasferta, se possibile e compatibilmente alle disponibilità economiche, ritorno a casa con qualche acquisto culinario, di abbigliamento, o tecnologico.
Il budget per la GDC è stato rivolto unicamente a questo ultimo settore, perché c’erano un po’ di cose che mi stuzzicavano sia per il cambio favorevole che per il fatto di essere introvabili in Italia.

Partiamo da Metal Gear Solid V: Ground Zeroes per PlayStation 4, pagato 32$, 23 euro al cambio:

MGSV

Adattatore Pisen USB per PlayStation Vita, permette FINALMENTE di ricaricare la console anche mediante batteria esterna e qualsiasi presa USB, 8$, quasi 6 euro al cambio:

Pisen

Google Chromecast, dongle che si collega mediante HDMI alla televisione per lo streaming di Youtube e alcuni servizi video (perlopiù americani) da PC, si può hackare per fargli fare lo streaming di qualsiasi contenuto. 35$, 25 euro al cambio:

Chromecast

Motorola Moto G in versione unlocked global, il mio Nexus si è distrutto cadendo da un metro e quindi questo ottimo (in rapporto qualità/prezzo) dispotivio diventa il mio nuovo secondo smartphone e finestra aggiornata sul mondo Android. 200$, 143 euro al cambio:

Moto G

Cover alternativa Lime per il Moto G. 15$, 11 euro al cambio:

G Shell

I commenti classici sono superati, se vuoi continuare la discussione scrivimi su Twitter: @Tanzen.