Primo impatto con Istanbul

Come gli utenti più affezionati sanno, mi trovo da un paio di giorni ad Istanbul per una vacanza di cinque giorni assieme a Manuela e prima del delirio di settembre/ottobre/novembre, che prevede (almeno) due viaggi intercontinentali ed una miriade di uscite importanti in termini di videogiochi.

Di norma una città che ha nelle sue ‘corde’ il mare già parte avvantaggiata rispetto alle altre, devo dire che però l’antica Bisanzio è andata ben oltre come impatto, con tanti posti bellissimi da vedere, stradine caratteristiche e tutta la parte del Bosforo, che divide la parte nuova da quella vecchia con degli scorci mozzafiato.
La zona del Sultanahmet è molto bella, sicura, piena di gente pulita e con posti irrinunciabili quali la cisterna Basilica, la Moschea Blu e più in alto il palazzo di Topkapi, che domina sul Bosforo. Menzione dovuta anche per il parco di Gulhane (pienissimo di gatti!) e per il museo di storia e tecnologia, rinnovato da poco e molto interessante per i reperti al suo interno.

Per quanto riguarda il cibo siamo messi piuttosto bene, la scelta dei posti è così ampia che si trova sempre dell’ottima carne e pesce. Forse manca maggiore varietà nei cibi proposti ma ovviamente sono giudizi del tutto preliminari.
Tra i posti consiglio ad esempio ‘House of Medusa’ ristorantino che si trova 50 metri più avanti della cisterna, dove si mangia benissimo e paga poco (20 euro a testa e pancia super piena).

La gente (sempre limitatamente ai posti visitati) infine mi è sembrata sempre cordiale, disponibile (un tizio al quale abbiamo chiesto una informazione si è fatto seguire nel suo negozio più avanti e l’ha ricercata su Internet) e in generale simpatica.
Ho letto di persone che tendono a fregarti col cambio monetario, tassisti che chiedono troppo e ti obbligano ad andare in posti per pagare da bere, persone in mezzo alla strada che ci provano e così via. Come ben sapete ho viaggiato tanto negli anni e questo succede in qualsiasi metropoli in forme più o meno diverse, basta essere un minimo svegli per evitare che accada e magari non andarsele a cercare ;)

Ecco una parte delle prime immagini che ho scattato editate con Instagram, al ritorno (e con calma ;D) metterò su Flickr anche quelle originali e a risoluzione più elevata:

Ready to flight with few people #plane #flight Flying from Rome to Istanbul #rome #flying #istanbul Bizantine Cistern #istanbul #water Inside the Blue Mosquee #mosquee #blue #istanbul Outside the Blue Mosquee #istanbul #mosquee Turkey flags proudly shown #turkey #flags #istanbul The beauty of water #water #waterfall #istanbul Blue Mosquee interior #istanbul #turkey Reaching the mosquee #istanbul