Stamattina mi è stato regalato questo libro, che a questo punto mi accompagnerà nel viaggio di andata verso San Francisco, bellissimo :)

Riporto la descrizione:

Gran parte degli autori di I Simpson ha una formazione scientifica, ragion per cui gli episodi sono costellati, addirittura intrisi, di riferimenti ai traguardi della ricerca e all’attualità tecnico-scientifica: nucleare, emergenza rifiuti, psicofarmaci per bambini, Viagra, OGM, missioni spaziali. C’è persino il dibattito tra evoluzionisti e creazionisti. Se non bastasse, spesso (ed è proprio il caso di dirlo: volentieri) scienziati famosi si sono prestati a feroci caricature animate.
Come e perché lo scoprirete in questo appassionato omaggio al più longevo dei cartoni animati, dove si tenta di riflettere su quanto c’è di realistico a Springfield e su quanto c’è di “giallo” nel mondo in cui viviamo.

“I Simpson” è una Serie TV eccezionale, che si presta a tantissime chiavi di lettura, alcune così profonde da far impallidire produzioni sulla carta molto più impegnate, può essere goduta solo per il divertimento che provoca (infinito) così come nel tentativo di scovare tutti i riferimenti alle più disparate produzioni cinematografiche, politiche e non.

Doh!

978-88-518-0092-5.jpg