Un nuovo home theatre con Air Play e gestibile con un click

In questi giorni ho provveduto ad un miglioramento sostanziale dell’impianto home theatre che utilizzo con tutte le console e per la visione di Sky e film in Blu-Ray.

Innanzitutto il sintoamplificatore, ho preso infatti il Pioneer VSX-921 (che ha recentemente vinto il premio EISA Award come migliore HT Reicever Europeo 2011-2012), sistema 7.1 che dispone di 4 ingressi HDMI, scaler 1080p, 150 watt per canale, radio su internet, Air Play e una miriade di altre connessioni/caratteristiche.
Considerando poi il fatto che vivo in un appartamento, e che quindi non posso buttare giù le pareti (farle tremare si però…:D) ho optato per un sub attivo della HSU, STF-1, modello di importazione di una marca molto apprezzata negli Stati Uniti, e devo dire che mi ha soddisfatto alla grandissima, con bassi profondi e morbidi a seconda della situazione, perfetto per i miei gusti musicali.

Rispetto alla precedente configurazione ho eliminato una moltitudine di fili e di passaggi per gestire il tutto, questo perché ho collegato Apple TV, Sky HD, PlayStation 3 e Xbox 360 direttamente al Pioneer e quindi su un unico ingresso TV, che adesso gestisco direttamente col telecomando dell’amplificatore. Grazie al fatto poi che ad esempio la stessa TV e la PS3 consentono il controllo via HDMI, con un unico tasto accendo e spengo TV, console e impianto home theatre, un grosso vantaggio in termini di gestione e velocità.
Air Play poi, grazie a questa tecnologia posso sempre con un click accendere il sistema (senza TV) a distanza e ascoltare via streaming la musica presente su iPhone, iPad e Mac.

Dulcis in fundo esiste per iOS un’applicazione sviluppata da Pioneer che permette di gestire completamente il tutto sempre via Wi-Fi e quindi anche a distanza: accensione/spegnimento, uscita/impostazioni audio e video, equalizzatore e le stazioni radio, comprese quelle internet; ne esistono a migliaia e si possono configurare nei preferiti, al mattino è perfetto ascoltare la radio senza doversi alzare e andare nel salone adiacente :)

Ad ogni modo e al di là del bearmi per il nuovo acquisto, ho scritto questo post soprattutto per dare qualche spunto “logistico” a chi si appresta a comprare o migliorare il proprio home theatre, poi come sempre è il budget a fare la differenza!