28.jpg
“Savanè. Bambine soldato in Costa d’Avorio” è il titolo del primo testo che in Italia affronta il tema delle bambine soltato e, al contempo, la complessa crisi politica ivoriana. Nasce da un blog tenuto durante una missione umanitaria di Soleterre Onlus da Damiano Rizzi e Mauro Corinti e grazie al lavoro giornalistico e storico di Massimo Zaurrini. Savanè è il nome di una ex bambina soldato. Nel libro sono contenute 4 storie di altre Savanè che hanno dovuto rinunciare all’infanzia.

Gli autori devolvono i diritti al progetto di “Soleterre Onlus Ho smesso di fare il soldato”, che prevede la smilitarizzazione e il recupero delle ex bambine soldato in Costa d’Avorio.

Io l’ho comprato, costa solo 7,90 euro, dovreste farlo anche voi.