Anche se non sembra, Multiplayer.it ha già quattordici anni di “militanza” sul groppone (il sottoscritto addirittura quindici, grazie al compianto Alternative Reality), è riuscita a creare una struttura a Terni che da lavoro a 32 persone full time (più altre a Milano e collaboratori freelance), una sala di registrazione video con tutti i crismi del caso e una redazione oramai affiatata che è riuscita ad imporsi come punto di riferimento in Italia riguardo l’informazione videoludica, grazie alle stesse persone e alle risorse tecniche e logistiche utilizzate. Dopo tanto tempo è innanzitutto necessario curare il lavoro quotidiano sempre con estrema precisione e passione, ma anche inventarsi nuove cose per diversificare, rinnovarsi e utilizzare le risorse che ci siamo creati abbiamo acquisito nel corso nel tempo.

Del nostro progetto video ad oggi più ambizioso, che ho rinominato Project G, non posso/voglio dire nulla visto che manca ancora un po’ di tempo e potrebbero esserci cambiamenti in corsa.

Vi lascio però con le prime foto dal set (abbiamo cominciato sabato 2 marzo) e con i video degli ultimi due prodotti video dove credo abbiamo raggiunto un ulteriore livello qualitativo sia come montaggio che qualità delle riprese, grazie all’acquisto di una telecamera con ottiche migliori e della Steadycam “redazionale”.
Sto parlando nella fattispecie della videoanteprima esclusiva di Sim City e dello Studio Tour presso Visceral Games e Maxis, buona visione!

I commenti classici sono superati, se vuoi continuare la discussione scrivimi su Twitter.

—————————-

—————————-

[flickrset id=”72157632900655283″ thumbnail=”medium” photos=”” overlay=”false” size=”small”]