Osborne 1, il primo computer portatile della storia

osborneguy

In realtà già ne ero a conoscenza, ma oggi durante il solito giro redazionale ci siamo imbattuti nuovamente nell’Osborne 1, il primo computer portatile della storia a diffusione di massa, costruito nel 1981 e con uno schermo da 5" dotato dell’incredibile risoluzione di 52×24 caratteri (!), per un peso di ben 10,7 kg al costo di poco inferiore ai 2000$.

Un pezzo di storia incredibile, tra i primi ad innescare un evoluzione tecnologia sempre più vertiginosa…chissà cosa ci riserverà in futuro.

I commenti classici sono superati, se vuoi continuare la discussione scrivimi su Twitter: @Tanzen.