Come al solito la Sanità Italiana è sempre all’avanguardia, e dopo l’ennesimo ritardo domani dovrebbero finalmente operare papà, mi han detto che sarà un’operazione di svariate ore per via della preparazione e dell’intervento vero e proprio per i 4 bypass.

Il problema è che è ricoverato già da un giorno ed è estremamente preoccupato (su queste cose è come un bimbo) e io vorrei che si operasse al più presto, faccio sempre più fatica a mascherare lo stress e le mie preoccupazioni scherzando con lui e prendendolo in giro…

Direi di cominciare a tranquillizzarmi pubblicando una foto che ho scattato domenica scorsa di un bellissimo scorcio di Napoli dal Vomero…

Vista dal Vomero