E’ da qualche mese che non mi capitava di scendere a Napoli per stare così tanti giorni, anche se in questo caso l’occasione è tutt’altro che piacevole e vede un’operazione di ben quattro bypass per mio padre. Fortunatamente il loro innesto è diventata una pratica abbastanza comune, magari quattro assieme un po’ meno, ma spero e credo che tutto andrà bene, io farò la mia solita parte di anti-depressivo un po’ sfottitore, sperando poi di aver tempo di sfogare con gli amici la sera eventuali tensioni accumulate o rapporti un po’ sopiti a causa della mia lontananza.

Lunedì dovrebbe esserci l’ultimo giro di donazioni di sangue prima dell’operazione, esattamente dopo 3 mesi dalla mia ultima, e quindi posso contribuire anche io per papà :)