Il Tokyo Game Show 2015 è terminato da qualche giorno, la copertura come sempre su Multiplayer.it è stata spettacolare in termini di contenuti e utenti fantastici nel seguirci: a questo indirizzo potete trovare tutto quello che abbiamo pubblicato.
In termini di “fatica” è stata una fiera più rilassante come ritmo sul posto, ma il complesso che ospita la manifestazione si trova ad oltre un’ora dal centro di Tokyo, da qui la levataccia la mattina per raggiungere Chiba.
Se volete leggere di una giornata tipo al Tokyo Game Show, ho scritto un post qualche giorno fa, in questo invece volevo pubblicare alcune di statistiche – a me tanto care – sulle mie attività durante la fiera.

Cominciamo dalla produzione editoriale/social per Multiplayer.it:

— 7 articoli
— 17 videoanteprime
— 2 Sale Giochi
— 1 speciale standiste della fiera
— 18 video su Youtube e Facebook
— 10 dirette su Periscope

Dulcis in fundo le statistiche sull’attività fisica:

IMG_5356 (1)

La giornata più leggera è stata la seconda di fiera – diversi appuntamenti fissi e videoanteprime in loco – quella più movimentata il pre fiera nel quale c’era la visita agli uffici di Bandai Namco: 15.574 passi, 21 scale (nonostante la presenza di quelle mobili ovunque) e 11.1 chilometri percorsi.

Se Facebook ti provoca l’orticaria, scrivimi su Twitter: @Tanzen.