Nel corso degli anni che sono stato in Giappone, non potevo non addentrarmi anche nelle pizzerie napoletane presenti sul posto, allo scopo di verificarne la bontà, la lavorazione e soprattutto fare quattro chiacchiere con le persone presenti sul posto. Dopo un confronto con Massimo Bernardi ne è nato un articolo su Dissapore, che si riallaccia all’ossessione dei giapponesi per la nostra pizza, al punto da apprenderne tutti i segreti e replicarla a casa loro.
Nell’articolo parlo di quattro pizzerie differenti, ognuna delle quali mi ha sorpreso per l’ottimo risultato così lontano da Napoli.

Ecco il link al pezzo:

Tra giapponesi che hanno studiato a Napoli e compaesani emigrati, la scelta è piuttosto valida, al netto di un prezzo decisamente più alto rispetto a quelli delle nostre parti :)

Se i commenti classici non ti piacciono, scrivimi su Twitter: @Tanzen.

bellanapolimargherita