La Pizza di Cracco ci può stare, ma anche no

La pizza creata da Carlo Cracco sta facendo il giro della rete, tra persone indignate sulla realizzazione e il prezzo fino invece a difese importanti come quella di Gino Sorbillo. Vi dico la mia sull’argomento, estendendo la discussione su tanti altri tipi di pizza che hanno comunque dignità se fatti con tutti i crismi del caso.

No all’integralismo, no nemmeno al perbenismo!

Il canale Twitch ufficiale

Il gruppo della community Tanzen & Friends

Il gruppo chiuso per chi vuole contribuire attivamente a Tanzen & Friends

Se volete ascoltare la puntata su iTunes (oppure uno dei tanti programmi come Castamatic (iOS), Overcast (iOS), Podcast Go (Android)) e iscrivervi al podcast per le notifiche automatiche, seguite pure questo indirizzo.

Di seguito invece l’embed del mio canale Soundcloud, per ascoltare il podcast direttamente qui:

3 Comments

Caro Tanzen, sei come il vino invecchiando stai migliorando esponenzialmente.
Nella tua esposizioni di fatti e interessi della tua vita (che siano pizza o videogiochi) hai un garbo, modi e esposizione che solo una persona maturata e matura ha.
Complimenti non abbandonare mai i podcast, perchè è bello anche solo sentirti.

Ciao :) Ti ringrazio infinitamente per le tue parole, sono contento di non essere rimasto statico nel mio percorso di crescita online. Forse sarò meno simpatico di un tempo e non punto al clickbaiting vocale e visivo, ma è molto meglio avere meno persone che mi seguono ma davvero interessate a quello che dico. Grazie ancora!

Analisi lucida che e aperta sul mondo pizza e non sul nostro punto di vista locale, certo siamo e saremo il centro di questo prodotto ma come in altri casi e circostante non è detto che resteremo per sempre i migliori.