Giappone, la mia seconda casa

2013-04-10 08.20.56

Qualche giorno fa ho avuto l'inaspettata possibilità di tornare in Giappone, grazie ad un Press Tour per adesso super segreto del quale scriverò lunedì, dedicato al nuovo titolo di Shinji Mikami. Ne ho approfittato per attaccarci anche qualche giorno di vacanza, vedere gli amici che abitano da quelle parti e farmi ulteriori giri esplorativi e di acquisti.

Il Giappone è un paese dove non vivrei mai in pianta stabile per svariati motivi, un po' culturali, un po' legati ad un tipo di lavoro locale criticabile sotto diversi punti di vista; al tempo stesso è quasi la mia seconda casa, se non la visito almeno una volta ogni anno ho gli scompensi e nel corso degli anni (la mia "prima volta" è stata nel 2004) ho maturato esperienze indimenticabili e costruito relazioni ancora oggi salde e memorabili, che mi fa piacere rinnovare di volta in volta.

E' un posto ad ogni modo complessivamente straordinario che si gode soprattutto da turista o se hai soldi da spendere per girare, acquistare, fare attività; in quest'occasione sono stato i primi giorni assieme ad altri giornalisti europei molto simpatici, e abbiamo mangiato in posti da sogno, tra quello di Odaiba con cuochi davanti e vista sulla baia e un altro bellissimo ai piedi della Tokyo Tower, illuminata di notte, dove ho mangiato finalmente un Tofu degno di questo nome, anche se in generale non mi fa particolarmente impazzire.

Nel tempo "libero" ho passato un'intera giornata a Nikko, a nord di Tokyo e molto bella, e poi in giro per i vari acquisti di cose che si trovano facilmente solo qui, come un 3DO usato per collezionismo e l'immancabile oggettistica di Studio Ghibli, che sembra essere ritornato prepotentemente in tantissimi negozi, con uno store dedicato anche nei pressi della nuovissima Tokyo Skytree.

Lunedì parlerò come detto più in dettaglio delle motivazioni lavorative legate al viaggio Giapponese, nel frattempo spazio alle altre foto!

I commenti classici sono superati, se vuoi continuare la discussione scrivimi su Twitter.