L’E3 2016 è terminato da qualche giorno…il mio quindicesimo, con il primo datato 2001: è passata un’eternità, ma avendo cominciato all’età di venti anni, sono riuscito a mitigare un po’ di freschezza in meno con l’esperienza e la solita dedizione e passione.
Doveva essere un’edizione piuttosto scarica, ma sia le conferenze Microsoft che Sony sono state pregne di contenuti, con diversi momenti esaltanti, e di giochi belli ne ho visti un bel po’ nel corso dei giorni successivi.

IMG_1587

IMG_1573

IMG_1485

Tra le novità di Multiplayer.it abbiamo avuto il Live Show da Terni, la presenza su Snapchat e Telegram, la copertura su Facebook con la telecamera a 360°:

Come sempre tantissimi lettori ci hanno seguito su ogni canale, e i numeri su Multiplayer.it sono stati più alti dell’anno. Prima delle consuete statistiche, ecco un video blooper mio e di Andrea Palmisano, dove abbiamo registrato più e più volte la video anteprima di The Last Guardian:

Di seguito la mia Top 6 E3 2016:

1) Zelda: Breath of the Wild
Ho giocato entrambe le demo presenti, e lascia presagire cose meravigliose…e poi il mondo di gioco, la libertà, la fisica!
2) God of War
Dopo la presentazione a porte chiuse mi sono ricreduto: la storia raccontata con un nuovo punto di vista, la telecamera che esalta azione ed esplorazione, il figlio di Kratos come abilità aggiuntiva, la cattiveria estrema del guerriero di Sparta
3) Forza Horizon 3
Il piacere di guida fatto videogioco, ho consumato letteralmente il secondo capitolo e questo sembra ancora più vario e arioso, non vedo l’ora!
4) Horizon: Zero Dawn
Potrebbe essere il salto di qualità di Guerrilla Games, graficamente è bello e affascinante, le premesse sono estremamente interessanti, esclusiva potenzialmente di qualità
5) The Last Guardian
Quando ho preso il pad in mano per la prima volta, mi sono venuti gli occhi lucidi…anche se tradisce la natura di sviluppo iniziale su PlayStation 3, il rapporto tra il bambino e Trico lascia presagire cose eccezionali
6) PES 2017
Mi sono divertito un bel po’ a giocare il titolo Konami, il sistema di controllo è immediato, movenze, animazioni e risposta ai comandi ottimi, molto interessante l’Intelligenza Artificiale dei compagni di squadra, che reagiscono davvero a cosa si fa in campo

IMG_1666

IMG_1605

IMG_1708

IMG_1647

Le statistiche di scrittura:

  • Articoli: 9
  • Video Anteprime: 14
  • Approfondimenti Video: 2
  • Video Social: 12
  • Social Aggiornati: Facebook, Twitter, Instagram, Snapchat, Telegram
  • Caratteri tastiera digitati: 140.000
  • Click del mouse: 20.000

I Km e passi percorsi:

IMG_1709

Il giorno di domenica ho camminato per ben 14 km a piedi, causa appuntamento di Watchdogs 2 al mattino, doppio passaggio in fiera per ritirare i pass stampa, conferenza di Bethesda la sera. Lunedì il giorno con meno attività, durante il quale ho scritto tutto il giorno e vi è stata la sola conferenza Sony, raggiunta con Uber. Martedì, mercoledì e giovedì sono stati i giorni di fiera.

IMG_1664

IMG_1633

IMG_1608

Il resto della trasferta è stato caratterizzato dalle solite mangiate di panini, carne e pizza, dalla mia prima recensione di Dissapore – ma ne parlerò in un post dedicato – dall’acquisto nostalgico di una console compatibile Sega Mega Drive, e dalla diffusione del #TeamBidet, secondo il classico reiterare che fa sempre divertire.

Se i commenti classici non ti piacciono, scrivimi su Twitter: @Tanzen.

IMG_1694

IMG_1527

IMG_1510

IMG_1481