Comincio subito sfatando qualche mito: l’associazione pizza-birra non è quella formalmente più corretta, poiché quest’ultima contiene lieviti e rischia di fermentare nello stomaco assieme alla pasta.
Pensate ad una base lievitata poche ore – sì, purtroppo succede ancora – in congiunzione con una birra “carica”: la notte potreste provocare un’esplosione nucleare, oppure svegliarvi come parte integrante di una nuova costruzione edilizia, in qualità di mattone.

Il consiglio generale è di mangiare/bere solo prodotti di qualità, nel caso della birra andare su qualcosa di fresco e non troppo pesante. Poi ovviamente ognuno è libero di bere cosa aggrada maggiormente, anche una coca ghiacciata per auto convincersi di ridurre l’apporto calorico complessivo, oppure dell’acqua per concentrarlo unicamente sulla pizza.

All’interno del mio primo articolo per iFood ho cercato di proporre qualche abbinamento col vino suggerendo alternative da Sud a Nord, in maniera tale da dare qualche consiglio generale per cominciare a sperimentare:

Link: Pizza e Vino, abbinamento perfetto su iFood.it

Ne approfitto per segnalare il mio account Instagram dedicato alla Pizza, una al giorno mangiata e fotografata in prima persona:

Link: Tanzen vs Pizza su Instagram

Di seguito, invece, l’embed su Soundcloud di TanzCast! dedicato a questo argomento:

E quello di Youtube:

Se invece volete ascoltare la puntata su iTunes e iscrivervi al podcast per le notifiche automatiche, seguite pure questo indirizzo.